MaTer
Seguici

Search

Mater
  -  Emergenti   -  Nastasia Lazzi

“NUR”

2020,

D.38cm,

Pietra serena, acciaio forato.

 

“Nell’oscurità si perde la verità.”

N U R è una lampada pendente nata dall’unione di due culture. Un anello in Pietra Serena incontra una lamiera forata secondo la particolare texture tipica dell’architettura iraniana. I fasci di luce che penetrano nello spazio interno creano motivi sulla pietra rendendola unica.

Simbolo di dialogo e ricerca d’identità. Partendo dal materiale come sostenitore principale. La Pietra Serena è infatti l’elemento di decorazione più elegante che l’architettura rinascimentale conosca. Accompagnata da una lamiera forata seguendo il metodo delle “orosi”, storiche finestre iraniane. Le origini contengono la propria bellezza e nell’unione si trova il baricentro.

 

 

NASTASIA LAZZI

 

Nata a Siena, classe 1995, fin da piccola nutre una grande curiosità per le discipline artistiche. Sono gli oggetti che la interessano, o meglio le invenzioni, non quelle di natura complessa, ma quelle semplici, che riescono a comunicare direttamente come ad esempio la scenografia di un film, un vaso in ceramica o un tessuto tinto naturalmente. Decide così di intraprendere la strada creativa studiando Design, avendo modo di entrate in contatto con diversi materiali e sperimentare il loro utilizzo. I rami di suo interesse sono molti, dalla scenografia all’interior, dal product al jewellery design. Da sempre affascinata dalle varie culture, nei suoi progetti lascia delineare l’appartenenza alle origini iraniane. La sua filosofia poetica si basa sullo sviluppo di un concept partendo da una forma o da una parola con forte potere evocativo che diventa punto di contatto tra emozione ed espressione.

English EN French FR German DE Italian IT Spanish ES